The Sick Rose – William Blake – Traduzione e Analisi

Qui di seguito andremo a tradurre ed analizzare la poesia ” The Sick Rose ” scritta da William Blake e pubblicata nel 1794 assieme alle “Songs of Experience”:

TESTO ORIGINALE

O Rose thou art sick.
The invisible worm,
That flies in the night
In the howling storm:

Has found out thy bed
Of crimson joy:
And his dark secret love
Does thy life destroy.

TRADUZIONE

O Rosa che sei malata.
L’invisibile verme,
Che vola nella notte
Nella tempesta urlante:

Ha trovato il suo letto
Di cremisi gioia:
E il suo oscuro amore segreto
Distrugge la tua vita.

ANALISI

“ The Sick Rose “ è una poesia scritta da William Blake ed appartiene alle “Songs of Experience”. Questa poesia si compone di otto versi divise in due strofe; lo schema metrico delle rime è di tipo ABCB. In questo poema, Blake parla di una rosa, simbolo di innocenza e purezza, la quale viene minacciata dall’interno da un parassita “invisibile”. Questo verme è simbolo del male, un male che contamina l’animo e lo conduce lentamente e inavvertitamente alla morte. Questo essere giunge alla rosa durante una notte tempestosa: l’oscurità ed il cattivo tempo simboleggiano il passaggio all’età adulta, la quale viene demonizzata da Blake. Secondo il poeta, l’età adulta è una fase oscura dell’esistenza umana in quanto caratterizzata da egoismo e malvagità, caratteristiche assai lontane dalla purezza della fanciullezza.