Legge dell’induzione di Faraday

In questo articolo andremo ad accennare quella che è la legge dell’induzione di Faraday:Flusso del campo magnetico

La forza elettromotrice indotta si genera quando si ha una variazione del campo magnetico. Inoltre, essa è tanto maggiore, quanto è più rapida la variazione del flusso del campo magnetico. Si può quindi dire che la forza elettromotrice o fem è direttamente proporzionale alla velocità di variazione del flusso magnetico. Nel caso in cui il flusso attraversi una bobina con N avvolgimenti, la fem indotta sarà la seguente (come osservato da Faraday):

Ƹ = -N (variazione flusso)/(variazione tempo)

La legge dell’induzione di Faraday

Questa formula è nota come legge dell’induzione di Faraday. Il “meno” davanti al numero di avvolgimenti (N) sta a significare che la corrente generata va ad opporsi alla variazione del flusso magnetico.

Per avere un valore della sola intensità della forza elettromotrice indotta, basta utilizzare i valori assoluti:

| Ƹ | = N | variazione flusso/variazione tempo |