Travelling – William Wordsworth – Traduzione e analisi

Di seguito andremo a tradurre ed analizzare la poesia “Travelling” scritta da William Wordsworth:

TESTO ORIGINALE

This is the spot:—how mildly does the sun
Shine in between the fading leaves! the air
In the habitual silence of this wood
Is more than silent: and this bed of heath,
Where shall we find so sweet a resting-place?
Come!—let me see thee sink into a dream

Continua a leggere

Descrivere una persona in inglese – Guida

Spesso a scuola, media o superiore che sia, l’insegnante di inglese può richiedere agli alunni la descrizione di una persona. In questo articolo andremo spiegare com descrvere una persona in inglese in maniera chiara e coincisa.

Inanzitutto è necessario avere ben presente vari aspetti della persona che si intende descrivere, quindi riordinarli secondo uno schema logico. Detto questo, iniziamo! Continua a leggere

Descrizione di un immagine in inglese – Guida

Può capitare che per un idoneità linguistica o per un compito in classe, dobbiate saper fornire una descrizione di un immagine che vi viene mostrata. In genere le informazioni da fornire sono sempre le stesse. In questo articolo cercherò di illustrare uno schema razionale per descrivere efficacemente un immagine. Iniziamo!

Primo step: introduciamo l’immagine.

Che tipo di immagine è?

  • È una foto? This picture is a photo
  • È un disegno? This picture is a drawing
  • È un quadro? This is a painting

Cosa rappresenta?

  • Un ritratto: …this painting is a portrait of an old man… “Questo quadro è un ritratto di un uomo anziano”
  • Una scena di un film: …this picture was taken by a famous film… “Questa immagine è stata presa da un film famoso”
  • Una foto di un momento di quotidianità: …this picture represents some children that play at the park…Questa immagine rappresenta alcuni bambini che giocano al parco”
  • Un paesaggio: …in this photo we can admire a beautiful snowy landscape…In questa foto possiamo ammirare un bellissimo paesaggio innevato” Continua a leggere

Perché imparare l’inglese?

Tutti sanno che è importante imparare l’inglese, ma quali sono le motivazioni in dettaglio? In questo articolo andremo ad esplicitare le motivazioni principali che dovrebbero spingere una persona ad imparare e approfondire questa lingua.

Le motivazioni possono essere di natura differente, a seconda che lo scopo sia “personale” o “commerciale”. Iniziamo da quest’ultimo frangente:

Business e mondo del lavoro

  1. L’inglese è la lingua dell’economia globale per eccellenza: se la sai, puoi lavorare praticamente ovunque e di conseguenza i tuoi orizzonti lavorativi si allargano esponenzialmente.
  2. Migliore è la tua padronanza dell’inglese, maggiore è la mole di informazioni a cui puoi accedere, e in quasi ogni situazione vale il detto: “sapere è potere”.
  3. Se conosci bene l’inglese e sei un imprenditore, sei in grado di esportare autonomamente i tuoi prodotti/servizi anche all’estero.
  4. La conoscenza dell’inglese è utile anche se il proprio ambito lavorativo è circoscritto al Bel Paese: ormai i termini di origine anglosassone sono ricorrenti nel linguaggio degli italiani, soprattutto dei giovani.

Continua a leggere

Migliorare il proprio inglese: 5 metodi

Ecco a voi una breve guida sulle varie modalità possibili per migliorare il proprio inglese, scritto e parlato, al di fuori dell’apprendimento scolastico. Allo stesso modo di come accade con la lingua inglese, ciò che verrà detto in seguito può essere applicato a qualsiasi lingua straniera.

Scrivere articoli online

Un metodo sicuramente gratificante di allenare il proprio inglese scritto è aprire un blog online (ci sono molte piattaforme che permettono di farlo gratis), e scrivere articoli in inglese, appunto. Oltre a essere utile per migliorare le proprie abilità da scrittore, può anche permettere di fare qualche soldino mediante l’utilizzo della pubblicità.

Viaggiare

Fare viaggi e vacanze all’estero permettono di mettere in pratica la propria abilità nel parlare lingue straniere. Non necessariamente bisogna andare all’estero per poter parlare con persone di altre nazionalità. Banalmente basta partecipare e/o assistere a grandi eventi internazionali che si svolgono nel proprio paese (concerti, gare sportive, manifestazioni, contest). Continua a leggere

Presentazione di se stessi in Inglese – Guida

Spesso a scuola, media o superiore che sia, l’insegnante di lingue straniere può richiedere agli alunni una presentazione di se stessi in inglese. In questo articolo andremo spiegare con eseguire una breve ma coincisa descrizione di noi stessi.https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/a/ae/Flag_of_the_United_Kingdom.svg/2000px-Flag_of_the_United_Kingdom.svg.png

Per fare una buona presentazione di se stessi non è necessaria un’eccelsa conoscenza dell’inglese. Detto questo, iniziamo… Continua a leggere

Mary Shelley – Resolved questions – Frankenstein

Questions to revise Mary Shelley

  1. Mary Shelley: relevant biographical elements (daughter of… wife of…)

Mary Shelley was born in 1797. She was daughter of parents were influenced by the ideas of French revolution; in fact they were part of a small radical group in which there was William Blake. She received a lot of intellectual stimulus because her house was attended by the most famous writer of the day as S.T. Coleridge or Percy Shelley. The latest one become his husband and together escaped to France. Here she wrote “Frankenstein” that contains elements connected with her life that was characterised by the death because she lost her mother ten days after her birth, his husband who drowned and his son.

  1. The gothic night: challenge at the origin of the novel.

The novel Frankenstein was inspired in a particular moment of Mary’s life. She received the initial inspiration from the intellectual stimulation of Percy Shelley and, especially, from Georges Byron who was a famous romantic poet. The idea of Frankenstein was born in Mary’s mind as a nightmare helped by her anxiety and uncertainties and Continua a leggere

Jane Austen – Resolved questions – Pride and Prejudice

Questions to revise Jane Austen

  1. Jane Austen: a rather uneventful biography.

Jane Austen was born in 1775. She was the sixth of seven children and she spent her life very close to her family. Her inseparable companion was her sister Cassandra, who, like Jane, never married. Her father taught her the basis of the literature and she started writing when she was very young, in 1987. After some revisitations she finally published “Pride and Prejudice” in 1813. Her novels were originally published anonymously but her brother Henry revealed her name subsequently. Jane, however, was very famous even she did not revealed her identity trough her novels. She was able to write other novels until 1817, the date of her death.

  1. Why is Jane Austen not a Romantic writer, despite being a contemporary of Wordsworth and Coleridge?

Jane Austen, unlike Coleridge and Wordsworth, valued reason and realism in her characters over emotion and sentimentality. Her objectives was to analyze the behaviors of each character. They must had the right amount of moderation and Continua a leggere

Brief introduction to Jane Austen

In this article, we’re going to give you a quick introduction to the English novelist Jane Austen:

Jane AustenThe life

Jane Austen was one of the greatest English novelist. She was born in 1775. Six of seventh children, she spent her entire life on the close circle of her family. She got educated at home by her father and showed an interest in literature from an early age: she started writing in 1787. She produced a large amount of prose, that became really famous, like “First Impression” in 1813 which, lately revised, became “Pride and Prejudice”. All her novels were originally published anonymously, untill her identity was revealed by her brother Henry in a novel prefaction.

Novels characteristics

Continua a leggere